Apple abbandona il marchio “Pod”

Dopo una battaglia durata ben 7 anni, la Apple ha decido di abbandonare la battaglia legale che la vedeva combattere contro tutti quelli che avevano usato il marchio “Pod”, reso famoso dalla società americana con il suo “iPod”.

Se fino a pochi giorni fa Apple poteva denunciare tutti coloro che clonavano il nome iPod (vedi aPod, ePod ecc) dal 13 Aprile non potrà più farlo visto che ha ritirato definitivamente tutte le denunce. La Canadian Intellectual Property Office ha comunicato questa decisione di Apple proprio perchè la società della Mela era ormai stanca di affrontare processi infiniti che la vedevano il più delle volte perdente poiché il nome “Pod” è troppo generico e non soggetto a Copyright.

Resta il fatto che comunque il termine “iPod” appartiene ad Apple e quindi non clonabile.

Via

Autore: Francesco Perrotta

Condividi su