iOS potrebbe introdurre gli aggiornamenti tramite wi-fi

Quasi tutti si sono chiesti almeno una volta perché si deve usare sempre iTunes per ogni azione da fare con l’iPhone (caricare foto e musica, aggiornare il fw, backup dati ecc).

Il sito 9to5Mac probabilmente ha dato una risposta definitiva a tutti i nostri dubbi: “Dall’iOS 5, Apple introdurrà l’aggiornamento software senza fili”; logicamente il prossimo aggiornamento non potrà essere fatto tramite wi-fi/3G perché non ancora presente in questa versione, ma per il futuro un barlume di speranza si accende.

A questo punto il vero problema dovrebbe essere il “peso” del software da aggiornare, che si aggira sempre intorno ai 500mb; rendere disponibili tali aggiornamenti “over the air” per l’uso esclusivo tramite 3G risulterebbe  di nessuna utilità e altamente gravoso per le tasche degli utenti (in Italia non sono presenti tariffe flat fornite da gestori di sim).

Al momento l’unico spiraglio potrebbe essere l’aggiornamento ed un backup di dati tramite wi-fi; nel caso si avverasse il rumors svelato dal sito americano, Apple starebbe cambiando strategia virando verso la giusta libertà fornita dal SO Android.

Via

Autore: Francesco Perrotta

Condividi su