Keynote Apple: The spotlight turns to notebook

Ecco la timeline dell’evento Apple:

  • 19:01 –  Entra Steve Jobs con la sua solite misse, annunciando che ci saranno interessanti storie sui notebook

  • 19:08 – Prende la parola Tim Cook dicendo che Apple ha i migliori computer, i migliori software e che è ben avanti rispetto a Vista, il quale non ha fatto altro che aiutare le persone a passare ad Apple, dandogli cosi un opportunità che non si è lasciato sfuggire. Mostra dei grafici, come Apple ha sorpassato Dell nell’educazione e come ora Apple ha il 47% del mercato.

  • 19:10 – Ritorna Steve jobs sul palco
  • 19:11 – Descrive la costruzione degli attuali Macbook Pro, dicendo che loro puntano sulla robustezza e rigidità, la loro struttura principale è basata sulla cornice interna.

  • 19:14 – Invece di partire da un pezzo di alluminio e mettere pezzi dentro, si parte da una struttura di alluminio e rimuovere i pezzi da li, così si renderà la struttura ancora più robusta e rigida.
  • 19:20 – Nvidia è andata da Apple un paio di mesi fa per proporle il suo prodotto, la Geforce 9400M, 5 volte superiore rispetto all’attuale chipset GMA

  • 19:22 – Annunciato il nuovo trackpad: completamente in vetro, senza tasti, multi touch fino a 4 dita, 39% più grande come area

  • 19:25 – Presentato il nuovo Macbook Pro,  display a LED, trackpad in vetro, pezzo unico di alluminio, Jobs sta passando le dita sulla scocca facendo vedere com’è

  • 19:29 – Nuova schede video: 9400M o la 9600GT
  • 19:31 – Ecco i connettori che avrà il MBP sul suo lato: Magsafe, Gigabit Ethernet, Firewire 800, due USB , una Mini Display Port, Audio In/Out (analogico e digitale ottico), ExpressCard 34, e indicatore di batteria.
  • 19:31 – La porta MiniDisplay è circa la metà di una mini-DVI
  • 19:32 – Spesso solo 24,13 millimetri! La batteria e l’hard disk saranno facilmente accessibili da dietro.
  • 19:36 – E’ il turno del Macbook Air! 9400M come scheda video, Hard disk da 120 GB (oppure 128GB SSD) invece degli 80GB in pià avra la porta Mini Display. Disponibile per Novembre.

  • 19:39 – Nuovo Cinema Display, 24” a LED, con Magsafe, porta Mini Display, 3 porte USB, ISIGHT e microfono, con risoluzione 1920×1200, prezzo di 899$ da novembre.

  • 19:45 – Ed ecco finalmente il nuovo Macbook! Scocca in alluminio come il fratello maggiore Pro, Scheda video 9400M, Display a LED da 13.3” con trackpad in vetro (multi-touch fino a 4 dita), porta MiniDisplay.
  • 19:48 – Ci saranno 2 modelli, il primo venduto a € 1.199 con CPU 2.0 GHz Intel Core 2 Duo, 4MB L2 Cache, 2GB 1066MHz DDR3 di memoria ram, 9400M GeForce, 160GB hard disk e SuperDrive, il secondo a 1.499€ avrà processore a 2.4Ghz, tastiera retroilluminata e 250GB di hard disk. Tutte e due in vendita da oggi.

  • E’ l’ora delle domande da parte dei giornalisti:
  • Domanda:Perche non c’è Bluray o HDMI?
  • Risposta: HDMI non può supportare i nostri 30” ecco perche abbiamo messo MiniDisplay, il bluray al momento supporta solo film, e le licenze sono complesse e costose, stiamo aspettando che si abbassino.
  • D: A che punto è il 1” Macbook Pro?
  • R: Anche lui sarà rinnovato.
  • D: Con l’avento del nuovo Macbook, ci sarà meno richiesta per il Macbook Pro?
  • R:I Professionisti compreranno i Pro.
  • 20:01 – Sia i Macbook che i Pro saranno spessi 2.4 cm, il Pro peserà quasi 2.5 kg mentre il Macbook circa 2kg
  • D: Ci saranno anche display matte (opachi) oltre che glass (lucidi)? Come risolverete il problema del riflesso?
  • R: Ci saranno solo display lucidi, aumenteremo la luminosità del display per evitare il riflesso, e essendo portatili, potete metterli dove volete.
  • D: Apple disegna le proprie schede madri in sede?
  • R: Si
  • D: Cosa ne pensate del touchscreen sui portatili?
  • R: Per noi non ha molto senso ora, magari nel futuro

E’ tutto per questo Keynote, possiamo ritenerci soddisfatti con la nuova line-up dei portatili più il Cinema display.

Grazie a Gizmodo per le foto.