L’80% dei video in streaming mobile sono visti da dispositivi Apple

Dopo la fine del primo trimestre 2011 tutte le società stanno tirando le somme per valutare il mercato; gli analisti di Freewheel stanno facendo molte ricerche e tra quelle più di spicco c’è lo streaming tramite dispositivi mobili.

A stravincere, nemmeno a dirlo, c’è la Apple che ha fatto registrare ben l’80% di tutte le connessioni; il 30% del risultato si è raggiunto grazie ad iPhone, un altro 30% grazie ad iPod Touch e un bel 20% da iPad.

 

Il restante 20% spetta a tutti i dispositivi Android mentre gli altri Sistemi Operativi sono al di sotto dell’1%.

iOS fa registrare anche record di questo genere, ma secondo Freewheel quello che manca maggiormente agli utenti è la possibilità dello streaming di dirette televisive.

Via

Autore: Francesco Perrotta

Condividi su