Psystar: “..e io paaago!”

Come era facile prevedere, Apple ha alzato la voce (e non solo) contro la piccola azienda di Miami, la Psystar, che contro corrente ha deciso di vendere i propri PC con MAC OSX installato, andando incontro a violazione del diritto d’autore, nonchè di violazione del marchio.

Le note legali di Apple specificano chiaramente e in più punti che il software è installabile solo su hardware APPLE, un conto è rischiare a casa propria testando OSX sul proprio PC Apple (vedasi Hackintosh), un conto invece è mettere su un vero e proprio business, come ha fatto la Psystar.

Apple ha chiesto il ritiro di tutti i pezzi già venduti, e di moltiplicare il profitto ricavatone per 3 e darli come risarcimento alla casa di Cupertino…

Che dire…di certo se la son cercata..