[GUIDA] Jailbreak iOS 4.2.1 GM con redsn0w (+ patch Cydia)

I ragazzi del DevTeam hanno rilasciato una versione di redsn0w, la 0.9.6b3, che permette il jailbreak del firmware GM 4.2.1. Tale procedura è soprattutto indicata per sviluppatori, in modo che possono preparare le loro applicazioni all’imminente 4.2.1 finale, pertanto sconsiglio di seguirne la procedura in mancano pochi giorni alla versione finale del firmware.

Premesse

Ricordo che il jailbreak è di tipo untethered solo su iPod Touch 2G, iPhone 3G e iPhone 3GS con vecchia bootroom

redsn0w non include una versione di Cydia funzionante con 4.2.1, ed andrebbe quindi patchata. E’ scaricabile a parte il bundle per l’SSH in modo da potersi collegare via SSH appunto, ed installare via apt-get le applicazioni.

Ho personalmente testato il tool su iPad e non va, o meglio, la procedura va a buon fine però non mi permette di collegare via SSH e le impostazioni che metto non vengono salvate (per esempio lingua..ecc), inoltre Safari crasha, sconsiglio quindi di usare il jailbreak su iPad.

Ho testato un iPhone 3GS (old bootrom) e funziona.

Procedimento

– Scaricate redsn0w (MacWindows)

– Scaricate i bundle SSH (qui)

– Scaricate firmware 4.2.1 GM

– Aprite redsn0w e scegliete il firmware 4.2.1 GM

– Nella finestra successiva cliccate su Install custom bundle e prendete il bundle SSH precedentemente scaricato

– Spegnete il vostro dispositivo, lasciandolo connesso all’USB, e cliccate Next e seguite le istruzioni per mandare il device in DFU.

– Jailbreak effettuato.

Installare app via SSH

– Collegatevi via Terminale (su Mac) o Putty (su Windows)

– scrivete sudo ssh [email protected] (lo vedete da impostazioni-wifi e cliccate sulla freccia blu di fianco la vostra rete) ed inserite le password (prima di sistema e poi del telefono, “alpine”)

– aggiornate le repository scrivendo apt-get update

– installate i pacchetti, dovrete sapere il nome dell’id, per esempio quello di SBSettings è sbsettings, dovrete quindi digitare su Terminale “apt-get install sbsettings

Patch Cydia per 4.2.1

– Vi servono due pacchetti:

  1. la patch per far funzionare Cydia su 4.2.1 (scarica qui)
  2. Il .deb di Cydia (scarica qui)

– Ora collegatevi via SSH sul vostro dispositivo e mettete cydia.patch in /Applications/Cydia.app/Cydia_

– da Terminale (su Mac) o via Putty (su Windows) collegatevi via SSH come visto prima, e scrivete

  • mv Cydia_ Cydia.bak
  • bspatch Cydia.bak Cydia_ Cydia.patch

  • chmod +x+s /Applications/Cydia.app/Cydia_

Al riavvio avrete la versione funzionante di Cydia.