MeetUp FB addomestica gli eventi di Facebook

[app 566007307] La gestione degli eventi su Facebook diventa sempre più completa ma di certo anche più complessa ed avanzata, spesso bisogna ricorrere a più passi per visualizzare la lista degli eventi ed il più delle volte sono altro che un’accozzaglia di cose poco interessanti che ci fan passare la voglia pure di cliccare su “Non partecipo”. A darci una mano viene MeetUp FB, applicazione italiana che semplifica il processo e ci permette con pochi taps di essere sempre aggiornati sugli eventi aggiungendo utili funzioni. [appimg 566007307]   Una volta effettuato il login con il proprio account Facebook, ci troviamo davanti il vero fulcro dell’app , ovvero la mappa con i vari pins che rappresentano gli eventi vicini a noi. Gli eventi in mappa potranno essere sfogliati per giorno, ed esiste anche una comoda modalità “lista”. Cliccando sull’evento vedremo i dettagli dello stesso, con altre informazioni come la lista di chi partecipa, la possibilità di aggiungere l’evento ai preferiti o semplicemente la pagina Facebook dell’evento. Sarà possibile caricare una foto che andrà a finire su un album che avrà il nome dell’evento (se non presente verrà creato). Particolarmente interessante è la funzione dedicata agli amici, in pratica crea una lista degli amici che usano l’applicazione Meet UP FB e da qui potremo seguirlo e farci seguire in modo da sapere a quali eventi si partecipa, inoltre votando l’evento (con le classiche 5 stelle) si potrà far sapere l’apprezzamento anche sulla propria bacheca di Facebook. Il tutto è configurabile nell’apposita tab delle impostazioni, in modo da decidere cosa notificare e cosa no.   Sicuramente un’applicazione interessante, un must per gli event-aholic che avranno così sulle proprie dita un vero e proprio strumento per la gestione degli eventi. Trovate MeetUp gratuitamente su App...

Leggi tutto
Nuova Apple TV, con pieno supporto al 1080P
Mar07

Nuova Apple TV, con pieno supporto al 1080P

Il keynote di oggi, oltre all’annuncio del nuovo iPad, porta con se l’annuncio del nuovo modello della Apple TV. Non si hanno dettagli relativi al’hardware, ma la nuova Apple TV si rinnova sia sotto al cofano che a livello software, accogliendo il pieno supporto per i video a 1080P anche in streaming tramite iCloud. La nuova interfaccia è votata  ad iOS, diventando così più intuitiva. La nuova Apple TV sarà disponibile dal 16 marzo, allo stesso prezzo della...

Leggi tutto
Buon Natale a tutti!
Dic24

Buon Natale a tutti!

Meletta.net augura  a tutti un felice...

Leggi tutto
Keynote Apple tra iOS5, iPod Touch, Nano, iPhone 4S..e Siri.
Ott04

Keynote Apple tra iOS5, iPod Touch, Nano, iPhone 4S..e Siri.

Alle 19 puntuali è iniziato il tanto atteso keynote Apple, incentrato sul mondo mobile della mela morsicata, e sul prossimo tanto atteso nuovo iPhone. La presentazione è come prassi dedicata ai numeri, con le varie cifre di vendita, e diffusione dei vari prodotti e software (non stiamo qui ad elencarvi le solite cifre da “capogiro”), e subito dopo si parla di iOS5, che sarà disponibile dal 14 ottobre. Dopo il ripasso generale delle caratteristiche (Promemoria, iMessages, Centro Notifiche, iCloud e compagnia bella), si parla di Cards (verrà tradotto in Cartoline in italiano?), in pratica un comodo modo per poter creare direttamente da iOS una cartolina che poi potrà essere inviata e stampata da Apple (un po’ come succede su Mac con iPhoto). Passiamo ad un’altra novità, con l’applicazione Family and Friends (Famiglia ed Amici), un servizio di condivisione e geolocalizzazione (un po’ come FourSquare, o Mobnotes)..ma made in Apple. Con Family and Friends si potrà condividere temporaneamente la propria posizione geografica a una cerchia stretta di amici o ai propri familiari. Passando ai nuovi prodotti, sono stati presentati i nuovi iPod Nano e Touch. Il primo guadagna il multitouch sul suo display (assieme a nuovi “orologi”) e a 7 colorazioni ad un prezzo che parte da 129$ per la versione da 8GB e $149 per quella da 16GB. L’iPod Touch invece beneficierà di iOS5, con prezzi che vanno da $299 e $399  per il 32GB e 64GB, quindi non più la versione da 16GB, disponibile anche nella versione bianca. Passiamo al piatto forte della serata, l’iPhone 4S. Nessun iPhone 5 insomma, ma un iPhone 4 pompato con il processore dual core A5, 7 volte più veloce del suo predecessore. Migliorata l’autonomia che ora raggiunge le 8 ore teoriche. Anche la tanto discussa antenna ha ricevuto un bump con un sistema duale e HSDPA che raggiunge i 14.4mbps teorici nei dati. Un grosso aggiornamento è arrivato nel reparto multimediale, con la fotocamera che ora è di 8MP (con f2.4), sensore CMOS retroilluminato (migliorando di netto le foto in notturna), filtro InfraRosso e registrazione di video in 1080P, finalmente con stabilizzatore d’immagine. Ora è la volta della sorpresa, Siri. In pratica una sorta di assistente personale, che risponderà ai nostri comandi vocali (al momento solo in Inglese, Francese e Tedesco). Ad esempio potremo interagire con Siri chiedendo di leggerci i messaggi, o chiedendo “che tempo fa’ oggi” o dove possiamo trovare un ristorante nei paraggi, o ancora potremo chiedergli il significato di una parola, e lui da bravo assistente (aiutato da Wikipedia) ci dirà ogni cosa. A fine keynote, nessun “One More Thing”, solo qualche prezzo relativo all’uscita dell’iPhone 4S in USA (che...

Leggi tutto
Oggi è il giorno dell’apertura dello store Apple “più a sud d’Italia”
Set03

Oggi è il giorno dell’apertura dello store Apple “più a sud d’Italia”

Nasce in Campania, precisamente a Marcianise in provincia di Caserta, l’Apple Store più a sud d’Italia. L’apertura è fissata per oggi presso il centro commerciale Campania, e come tradizione Apple, l’attesa è sempre tanta così come le file ai “cancelli”. Lo store segue la linea degli altri, con grosse vetrate ed il classico iPad gigante in vetrina, ora manca solo uno store in Sicilia, magari a Catania, in modo da coprire in lungo e in largo la penisola. Foto:...

Leggi tutto