iPhone: Firmware 4.0 beta3 disponibile agli sviluppatori [Update]
Mag04

iPhone: Firmware 4.0 beta3 disponibile agli sviluppatori [Update]

Dopo due settimane dall’uscita della beta 2 del firmware 4.0, Apple continua col suo ciclo e sforna la beta 3. Il firmware come di consueto è disponibile agli sviluppatori, ed è scaricabile da developer.apple.com. Come al solito, non c’è una lista dei cambiamenti, ma il tutto è da scoprire con l’uso. C’è da segnalare però il funzionamento del rullino e della fotocamera, scomparsi nella beta2. Il firmware è al momemtno in download, appena si avranno notizie su eventuali cambiamenti, l’articolo verrà aggiornato. Stay tuned! 🙂 Aggiornamenti: Sono state introdotte le seguenti novità (aggiornato man mano che si scoprono): – Rotation Lock: accessibile dal menu multitasking (doppio click del tasto Home) e poi andate a sinistra. In pratica blocca l’iPhone in modalità Portrait, e appare iconcina nella status bar. – Comandi iPod: allo stesso modo di sopra, vedrete i tasti veloci per controllare la musica. – Nele cartelle (Folders) ora le somma dei badges numerici contenute nelle applicazioni, viene mostrata nell’icona della Folder – Sfondo del multitasking e delle Folders cambiato – Si possono fare screenshot (disabilitato su beta2) – Nella sezione Localizzazione (in impostazioni) vengono mostrate le applicazioni che hanno fatto uso delle funzioni di localizzazioni, appunto. – Possibilità di rimuovere dal multitasking più programmi assieme (fino alla beta2 erano uno per volta) La beta3 e i suoi riferimenti sono stati rimossi dal sito dei developers, momentaneamente, pare a causa di un problema nell’installer dell’SDK (proprio mentre la stavo scaricando io d’oh!). Però è accessibile da questo link, in pratica han tolto rifermetni in pagina, ma non han rimosso il link, che rimane funzionante (testato anche da...

Leggi tutto
Videochat sul prossimo iPhone?
Apr11

Videochat sul prossimo iPhone?

Più che rumor, ormai sembra -quasi- certezza l’implementazione di iChat sul prossimo  firmware. Stando a quanto mostrano le tracce nel firmware 4.0, che nei processi mostra un “iChat Agent“, rafforzando le ipotesi di un client di messaggeria istantanea made in Apple. Che motivo avrebbe Apple di rilasciare un client visto il grande numero di applicazioni validissime presenti in App Store, se non fosse per un’eventuale videochat? Staremo a vedere....

Leggi tutto
iPhone e firmware 4.0: Multitasking anche su 3G?
Apr10

iPhone e firmware 4.0: Multitasking anche su 3G?

Buone notizie per i possessori di iPhone 3G, rimasti a bocca (quasi) asciutta dopo essersi visti negare la possibilità di usare una delle funzioni più attese del firmware 4.0, il multitasking. Stando a quanto dice Will Strafach (cdevwill) su Twitter, modificando un file di sistema si può attivare il multitasking anche su 3G. Il file in questione è N82AP.plist, e la variabile da cambiare è multitasking=TRUE, che di default sul firmware per 3G, è impostata su FALSE. Ovviamente ciò richiederà un iPhone con jailbreak, che ora come non mai è attesissimo....

Leggi tutto
Guida: downgrade da firmware 4.0 a 3.1.3 e 3.1.2
Apr09

Guida: downgrade da firmware 4.0 a 3.1.3 e 3.1.2

Pentiti del firmware 4.0? Volete tornare al tanto amato 3.1.3 o 3.1.2? Ecco la guida che cercavate allora. Ingredienti: iPhone 3GS con SHSH salvatosu Cydia precedentemente iTunes 9.1 Firmware 3.1.3 o 3.1.2 iRecovery (Mac) (Win) -> su Windows installare prima leLibusb Procedimento: Dovrete ora editare il file hosts: su Windows lo trovate su C:/Windows/System32/drivers/etc, aprite hosts con notepad e aggiungete la linea 74.208.10.249 gs.apple.com, salvate ed uscite. Su Mac aprite Terminale e scrivete: sudo nano /etc/hosts , andate fino alla fine, e aggiungete 74.208.105.171 gs.apple.com .Per salvare premete CTRL+O e per uscire premete CTRL+X. Ora se volete il firmware 3.1.3, mandate il vostro dispositivo in Recovery Mode. Per mandare in Recovery (è ben diverso da DFU!) tenete premuto il tasto Home e collegate l’iPhone via USB, non mollate il tasto Home, aspettate il logo di iTunes, una volta uscito, Shift(o Alt su  Mac) + il tasto Ripristina, e scegliete il firware 3.1.3 precedentemente scaricato. Se intendete mettere il firmware 3.1.2 invece, mandate il telefono in DFU (premendo Home + Power per 10 secondi, poi mollate solo il tasto Power, e dopo 10 secondi mollate il tasto Home), collegate il melafonino e ripristinate il firmware 3.1.2 come fatto su per il 3.1.3. Durante il processo, vi darà un errore 1015, ignorate e rifate di nuovo il procedimento. Vi darà un altra volta l’errore, ma avrete il firmware 3.1.2/3.1.3. Aprite Terminale e andate nella directory dove avete estratto iRecovery (nel mio caso sul desktop) Una volta dentro iRecovery, scrivete setenv auto-boot true saveenv exit (ad ogni rigo premete invio) Riavviate il vostro iPhone tenendo premuto per circa 10 secondi i tasti Home e Power..et voilà, vedrete la vostra amata Springboard, con il firmware 3.1.2/3.1.3 Enjoy!...

Leggi tutto
iPhone: Firmware 4.0 tra multitasking, folders e molte chicche
Apr08

iPhone: Firmware 4.0 tra multitasking, folders e molte chicche

L’evento di Cupertino, finito qualche ora fa, ha portato con se molte interessanti novità relative al prossimo firmware 4.0, in uscita la prossima estate. Vediamole assieme. La novità principale è relativa sicuramente al multitasking, la funziona tanto attesa, che ci permetterà finalmente di poter tenere più applicazioni aperte contemporaneamente, però solo per i possessori di iPhone 3GS e iPod Touch 3G, per ovvi motivi prestazionali. Il multitasking funziona in maniera molto intuitiva, ci basterà infatti premere due volte il tasto Home, e vedremo apparire dal basso una dock, che ci mostra tutte le applicazioni aperte, da li potremo spostarci verso un’altra applicazione oppure potremo chiuderla semplicemente mantenendo la pressione sulla sua icona. Col multitasking potremo utilizzare ad esempio Skype, e Tom Tom e riceveremo eventuali chiamate o indicazioni stradali mentre facciamo altro. Quando un’applicazione in background fa uso delle funzioni di localizzazione, sulla tab bar in alto noteremo una iconcina dedicata. Passiamo all’altra features di interesse, Folders. Sicuramente gioiranno gli attuali utilizzatori di Categories, e di Stack, applicazioni del mondo di Cydia e del jailbreak, in quanto Folders è un recipiente di applicazioni. Dentro una folder potremo inserire fino a 9 applicazioni, e raggrupparle per nome, inoltre potremo trascinare la folder direttamente sulla dock, funzione molto, ma molto comoda a mio avviso, e sicuramente facile da eseguire. Anche Mail ha subito un restyling, non grafico, ma sotto il motore. Ora potremo controllare più provider di emails in un unico account, e la modalità di visualizzazione è threated, come nei forum per capirci meglio. E’ stato incluso anche Ebooks, lo store inzialmente aperto su iPad, ora gli utenti iPhone e iPod Touch potranno usufruire dei libri digitali. Il mondo ludico ha ora un nuovo servizio, grazie a Game Center, una sorta di Xbox Live made in Apple. Con Game Center potemo trovare amici, sfidarli, e completare gli obiettivi che ogni gioco, se supportato, includerà. Insomma è una sorta di social network per i gamers. Apple non si è dimenticata del mondo business, con Enterprise infatti dedica molte funzioni utili per le medie e grosse aziende, fornendo servizi come la possibilità di connessione ai server Microsoft Exchange 2010 e di distribuire le applicazioni localmente senza passare da iTunes. Anche le notifiche push vengono migliorate, e ora sono anche Local, bypassando i server di Apple diventantado più personalizzate. Infine viene iAd, una nuova piattaforma dedicata al mondo delle pubblicità. Queste pubblicità, come dice Jobs, hanno emozioni. Vedremo pubblicità dentro le applicazioni, senza che ci portino fuori aprendo links vari. Le novità, anche se non annunciate durante l’evento, non finiscono qui. Giocando un pò con il firmware, che ricordo è disponibile in beta...

Leggi tutto