iPhone: Firmware 4.0 tra multitasking, folders e molte chicche
Apr08

iPhone: Firmware 4.0 tra multitasking, folders e molte chicche

L’evento di Cupertino, finito qualche ora fa, ha portato con se molte interessanti novità relative al prossimo firmware 4.0, in uscita la prossima estate. Vediamole assieme. La novità principale è relativa sicuramente al multitasking, la funziona tanto attesa, che ci permetterà finalmente di poter tenere più applicazioni aperte contemporaneamente, però solo per i possessori di iPhone 3GS e iPod Touch 3G, per ovvi motivi prestazionali. Il multitasking funziona in maniera molto intuitiva, ci basterà infatti premere due volte il tasto Home, e vedremo apparire dal basso una dock, che ci mostra tutte le applicazioni aperte, da li potremo spostarci verso un’altra applicazione oppure potremo chiuderla semplicemente mantenendo la pressione sulla sua icona. Col multitasking potremo utilizzare ad esempio Skype, e Tom Tom e riceveremo eventuali chiamate o indicazioni stradali mentre facciamo altro. Quando un’applicazione in background fa uso delle funzioni di localizzazione, sulla tab bar in alto noteremo una iconcina dedicata. Passiamo all’altra features di interesse, Folders. Sicuramente gioiranno gli attuali utilizzatori di Categories, e di Stack, applicazioni del mondo di Cydia e del jailbreak, in quanto Folders è un recipiente di applicazioni. Dentro una folder potremo inserire fino a 9 applicazioni, e raggrupparle per nome, inoltre potremo trascinare la folder direttamente sulla dock, funzione molto, ma molto comoda a mio avviso, e sicuramente facile da eseguire. Anche Mail ha subito un restyling, non grafico, ma sotto il motore. Ora potremo controllare più provider di emails in un unico account, e la modalità di visualizzazione è threated, come nei forum per capirci meglio. E’ stato incluso anche Ebooks, lo store inzialmente aperto su iPad, ora gli utenti iPhone e iPod Touch potranno usufruire dei libri digitali. Il mondo ludico ha ora un nuovo servizio, grazie a Game Center, una sorta di Xbox Live made in Apple. Con Game Center potemo trovare amici, sfidarli, e completare gli obiettivi che ogni gioco, se supportato, includerà. Insomma è una sorta di social network per i gamers. Apple non si è dimenticata del mondo business, con Enterprise infatti dedica molte funzioni utili per le medie e grosse aziende, fornendo servizi come la possibilità di connessione ai server Microsoft Exchange 2010 e di distribuire le applicazioni localmente senza passare da iTunes. Anche le notifiche push vengono migliorate, e ora sono anche Local, bypassando i server di Apple diventantado più personalizzate. Infine viene iAd, una nuova piattaforma dedicata al mondo delle pubblicità. Queste pubblicità, come dice Jobs, hanno emozioni. Vedremo pubblicità dentro le applicazioni, senza che ci portino fuori aprendo links vari. Le novità, anche se non annunciate durante l’evento, non finiscono qui. Giocando un pò con il firmware, che ricordo è disponibile in beta...

Leggi tutto
App Store: finalmente disponibile gratuitamente WeRule
Mar20

App Store: finalmente disponibile gratuitamente WeRule

Prezzo: Gratis | Download: App Store – QR Code (?) | Peso: 33.5MB E’ finalmente sbarcato su App Store l’attesissimo gioco WeRule della ngmoco. Possiamo descrivere il gioco come un Farmville medievale, ed, inutile dirlo, il titolo vanta una grafica molto bella e un comparto audio di alta qualità. Avremo a nostra disposizione un terreno, dove dovremo gestire il nostro “impero”, inzialmente coltivando e vendendo i prodotti della terra, e via via costruendo edifici vari, elementi decorativi, e molte altre cose. Il gioco è molto vario e promette di incollarvi ore ed ore davanti al display, inoltre si appoggia al sistema Plus+ che permette di comunicare i punteggi, o invitare i vostri amici al gioco (il mio user è kilik 🙂 ), una sorta di Xbox Live. Il tutto èsupportato dalle notifiche push che vi comunicherano, ad esempio, quando è ora di raccogliere il raccolto. Sicuramente un titolo da non...

Leggi tutto
iPhone: aggiornamento per il client multiprotocollo IM+ (3.6)
Feb19

iPhone: aggiornamento per il client multiprotocollo IM+ (3.6)

Prezzo: 3.99€ | Download: App Store | Peso: 9MB Un nuovo aggiornamento per IM+ (v. 3.6), secondo me il client più completo presente su App Store.Con IM+ potrete collegarvi sulla stragrande maggioranza dei servizi di messagistica istantanea presente sul web (MSN, Yahoo!, Aol, ICQ, Skype, Jabber, Twitter, Facebook), il tutto condito da un’ottima interfaccia grafica, ora con temi, e con diversi servizi come invio/ricezione foto/video/audio o posizione geografica, browser integrato, immagine personale e notifiche push. La nuova versione porta con se i seguenti cambiamenti: Chat di gruppo per MSN e Skype Possibilità di seguire/non seguire, cercare utenti e hashtag su Twitter Temi Opzione per l‘invio automatico Miglioramenti in termini di velocità di connessione e caricamento chat Localizzazione in Cinese semplificato Tasto per “cancellare” ciò che si è scritto nell’area di testo Nuovi toni di avviso Risolti problemi con connessioni in Cina e Medio Oriente Risorse per...

Leggi tutto
Il client multiprotocollo Meebo sbarca su App Store
Feb16

Il client multiprotocollo Meebo sbarca su App Store

Prezzo: Gratis | Download: App Store | Peso: 1.2Mb Meebo, ottima web-app presente (ed apprezzata) sul web ormai da un pò di tempo, sbarca finalmente su App Store. Il client permette di collegarsi ai principali servizi di messaggeria istantanea (Msn, Yahoo!, Facebook, Google Talk, AOL). Su iPhone il programma riprende lo stile sobrio ed intuitivo della versione web, con ricerca dei contatti, cronologia delle conversazioni, raggruppamento delle finestre di chat, la poligamy (possibilità di collegare più account  assieme) e le immancabili notifiche...

Leggi tutto
App Store: AIM e Facebook uniti per la chat
Feb11

App Store: AIM e Facebook uniti per la chat

Prezzo: Gratis | Download: App Store | Peso: 2.5Mb E’ proprio il caso di dirlo, l’unione fa la forza. Con l’ultimo aggiornamento di AIM (v 4.1.1), per iPhone, ora il client supporta, oltre ovviamente ad AOL, anche la chat di Facebook. Con la nuova versione di AIM quindi potrete beneficiare delle notifiche push anche per la chat di Facebook. Vi ricordo, per chi volesse, di seguirci tramite la nostra pagina di Facebook presente a questo...

Leggi tutto