Review: World Series of Poker Hold’em per iPhone

Di giochi dedicati al poker, App Store ne è pieno, ma approfittando del recente update  di World Series Of Poker Hold’Em ho deciso di approfondire un pò di più ciò che riguarda questo gioco, che a mio avviso, è il più gradevole tra quelli presenti nello store.


Direktlink zum Video auf YoutubePartiamo subito dal prezzo, WSOP lo si può acquistare ad un prezzo davvero basso, bastano infatti 0.79€, già questo fattore sbaraglia la concorrenza più agguerita ma, direte voi, il gioco vale il suo prezzo? Assolutamente no, ne varrebbe molto di più, vediamolo assieme.

Appena aperto il gioco, verremo accolti da una musica di sottofondo molto gradevole, i menu sono pratici ed il tutto è molto bello da vedere. Saltano subito all’occhio la modalità Carriera, e le due modalità di multiplayer: una via bluetooth per le sfide testa a testa con gli amici, ed una classica via internet, dove potremo sfidare persone da tutto il mondo in tavoli da 6 o da 9.

Partiamo dalla modalità carriera, scelto il proprio alter ego, affronteremo tavoli di tutte le città più prestigiose. Per andare avanti nella carriera dovremo ovviamente vincere, l’intelligenza del computer è molto ben fatta, difatti troveremo sfidanti aggresssivi, altri invece difensivi e quelli che bluffano saranno sempre presenti. Gli intermezzi tra una partita e l’altra sono allietati da bellissimi filmati dove l’avversario di turno non mancherà di prenderci in giro.

La modalità di gioco è davvero molto intuitiva, quando sarà il nostro turno potremo decidere se alzare la posta in gioco facendo scorrere una “rotellina” che incrementerà/diminuirà la puntata, oppure potremo “checkare” la mano tappando due volte sullo schermo, o ancora, potremo decidere se foldare lanciando le carte sul tavolo.

Passando alla componente multiplayer, devo dire che un pò mi ha sorpreso. Di solito giocando online i tempi di attesa erano lunghi, ma con WSOP, scegliendo un tavolo da 9 persone, ho dovuto aspettare circa 1 minuto prima che si riempisse con i giocatori rimanenti. Purtroppo non ho avuto modo di provare la modalità bluetooth. Altre  chicche del gioco sono la presenza di obbiettivi da sbloccare e dei punteggi mondiali, chicche che aggiungono una notevole dose di sfida.

World Series of Poker Hold’em è sicuramente un gioco che consiglio, promosso a pieni voti. Il gioco risulta molto piacevole agli occhi, e graficamente è molto accattivante con una modalità multiplayer degna del suo nome. Trovate World Series of Poker Hold’em su App Store, a questo indirizzo (107MB) , inoltre volete cimentarvi nel poker anche su Mac o Pc, potete trovare diversi siti dedicati al Texas Hold’em.