Se in un Apple Store sbagli pronuncia , nessuno ti dirà nulla


La prossima volta che entrate in un Apple Store provate a chiedere di vedervi un iPhone pronunciando come si scrive in italiano, nessun dipendente di Apple vi correggerà con AiFon perchè Apple lo vieta per non far generare una sensazione di ignoranza nei clienti.

E’ una delle linee guida scoperte dai giornalisti Yukari Iwati Kane e Ian Sherr intervistando decine di dipendenti in anonimato. I due hanno scoperto anche che per diventare un dipendente di un Apple Store bisogna passare per due giri di colloqui in quanto le richieste sono tantissime. Dopo l’assunzione Apple obbliga a un corso dove vengono spiegate tutte le regole da tenere.

La figura professionale più ambita è il Genius del Genius Bar. Sono le star del negozio e oltre al prestigio guadagnano anche di più, circa 30 $ all’ora contro i 9-15 $ degli altri.

Fonte: WSJ

Autore: Steven92

Condividi su